Second Hand Murder

di Pamela Cavazzi

Primavera a Cervia. La spiaggia deserta con l’acqua ancora gelida ma non pulita. Un Umarell  si tuffa tra gli scogli, attratto da un pacco impigliato tra le rocce: l’agghiacciante sorpresa che trova nel pacco diventerà un caso per la Sezione Crimini Eccitanti di Pinarella  e per il pronto soccorso locale. Si tratta del torso di una mela e di un  cadavere fatto a tranci . L’unico indizio per risalire all’identità della vittima è il meraviglioso paio di seni made in Taiwan e un tatuaggio che ha sul testicolo destro. Un caso simile è stato segnalato a Ceretolo , perciò l’ispettrice Tuja Malom  e i suoi colleghi si immergono in un’indagine oltre ai  confini della realtà e della indecenza. Tra tatuatori da monta che addormentano i clienti e poi girano dei film porno. Fotografi che accecano coi flash e derubano le loro vittime ed ex lottatori di sumo, li aspetta un viaggio nel ventre segreto di Ceretolo, mentre la firma inequivocabile dell’assassino continua a emergere da altri casi irrisolti. Ma quando l’amante della figlia della badante del nonno di un’amica scompare inspiegabilmente inghiottita dalla nuova capitale del vizio , Tuja  dovrà rimettersi la spirale e fare appello a tutte le sue forze benigne e maligne per affrontare lo scempio di efferatezze che sembra avvolgersi proprio attorno a lei. Un thriller che unisce la gelida inquietudine delle atmosfere della Romagna alla presenza calda e trascinante di una detective ne intuitiva e tanto meno coraggiosa, intrappolata in una trama ad altissima tensione che non fa per lei e  nel vortice del suo circolo vizioso e viziato fatto di vibratori, mojito, shopping convulso e la ricerca disperata di un principe azzurro, assurdo, scolorito o di seconda mano.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...