Padre nostro, bella te!

Padre nostro, bella te! Che sei lassù nel tuo attico a 5000 stelle. Restaci che io qui sto divinamente con la mia crew e i miei contatti … Facci venire al top nei nostri selfie quotidiani e donaci dei gran “mi piace”. Che non ci manchi mai credito nel cellulare e non farci consumare i giga in cose superflue come il meteo, i video sulle tragedie o i test dove sembra che siamo tutte omologate che non vuol dire che usiamo solo un brand. Per noi le tragedie sono ben altre: che non ci accettino le carte di credito nei pagamenti on-line e che l’alcool nelle feste finisca prima delle patatine Lays. Tieni lontano il sintetico dai nostril armadi e proteggici dal nichel e dall’inefficacia delle creme antirughe.  Non farci cadere nella tentazione di quelle scarpe stile moldavo e niente unghie finte anche nei piedi. Tienici alla larga del tessuto-non-tessuto, del salame-non-salame e delle frittate senza uova. E ricordati una zoccola non sarà mai un décolleté… TIE’!

ghirigori_sx

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...