Mese: luglio 2015

Oggi, si guzza!

di Taffy Dimondi

Nelle strade di Decima agitate dai fatti di una sagra di oggettistica sesso-culinaria, che insieme ad un convegno di suore laiche ha portato violenza e disordini, un uomo dai tratti marcati è investito da un’apecar mentre cerca di passare delle informazioni a un informatore dell’Unipol. Ma le sue ultime parole, sussurrate all’orecchio dell’ispettore Yuri Scrana prima di morire, sono incomprensibili e in un dialetto del basso Piemonte. Dopo pochi giorni, in un parco di Modena viene ritrovato il cadavere di una donna. Anche lei, vestita in modo fatiscente e truccata malissimo, portava un messaggio in dialetto per la nuova, segretissima unità operativa SiGuzza dell’Unipol, il gruppo scelto fra interinali ed ex customer service che si trova ora ad affrontare la sua prima indagine. Due casi di morte apparentemente isolati, che rivelano invece un nesso sorprendente. Un filo interdentale che si estende dalle langhe tartufaie di Asti alla Modena dei borlenghi e dei duroni in fiori, passando per un Emilia sconvolta piena di gruppi malavitosi di vegani e di segaioli. Una faccenda per la SiGuzza, insomma, il cui obiettivo dichiarato è tentare di sconfiggere la criminalità locale, la produzione di birra bio clandestina e tenere a bada le suore laiche. Questa prima opera segna l’inizio di una nuova serie di polizieschi della quale non ne sentivamo il bisogno. La squadra deve agire in una realtà in cui internet e le miriadi di offerte di groupon e di sesso di massa hanno globalizzato anche la spesa. Dove l’avidità si contorce con la corruzione e le cose che si possono fare con un mattarello sono più vaste di quante ne faccia la Spisni alla prova del cuoco.
colibri_05

Annunci

Tutorial # 2

  • Come tagliarsi la frangia da sole senza rischiare lo svenimento durante e dopo
  • I 9 passaggi per rompere le noci di macadamia e i 2 passaggi efficaci per frantumare i maroni al prossimo
  • Come spostare l’ago della bilancia verso il peso desiderato
  • I 20 autoinsulti da farsi appena mangiato un doppiocheeseburger DELUXE e divorato le patatine fritte due volte
  • Imparare a contare le calorie usando solo numeri primi minori di 100

Signori e signore I COLIBRI

Da oggi aiuterò la mia amica Ycely Menarini che lavora per la casa editrice “I COLIBRI” (il suo sogno sin dalle elementari quando componeva dei saggi persino su un gita di due ore alla caserma dei  pompieri a vedere all’opera le attrezzature che usano per le loro attività. Rimase folgorata dall’uso del palo di lap dance.) a smaltire un po’ di letture e manoscritti. Ho deciso che da quelli più eclatanti farò una specie di quarta di copertine che condividerò con voi tramite questo umile e delirante blog. Certo mischierò un po’ le carte ….

Cito Dorothy Joint – artista poliedrica e multi tasking che una volta disse “La migliore arte che si fa è quella senza rendersene conto”

Incipit di un romanzo annunciato:

All’inizio, il big bang Le teorie scientifiche più accreditate dicono che agli arbori  vi fu il big bang (“grande scoppio”): una grande esplosione di energia e materia. Il big bang avvenne in un’epoca imprecisata, tra i 20 e i 10 miliardi di anni fa. Lentamente i materiali lanciati nello spazio si raffreddarono, dando vita alle stelle e ai pianeti. Tra questi la Terra, che è vecchia 5 miliardi di anni. L’uomo apparve tra 1,5 e 2 milioni di anni fa. Non l’uomo moderno, però,ma i suoi antenati, gli antichi omìnidi. L’uomo moderno, come vedremo, comparve sul pianeta 150-100 mila anni fa. Però la nostra storia inizia con l’arrivo del Big Mac (il mega panino con 5 miliardi di calorie, acidi trans grassi e insaturi) e con la scoperta del quinto elemento IL SILICONE ….

TUTORIALS OVVERO FAI DA TE, MANIACA!

Tutorial # 1

  • Come rassodare il contorno occhi e l’ego in modo Bio e divertente
  • Come bruciare i grassi in una zona localizzata del corpo mentre si fa il quarto giro al buffet
  • Come coltivare un orto abusivo per sentirsi in forma
  • La dieta gluten free per produrre energia alternativa in casa
  • Come smaltire i fritti, istruzioni e consigli
  • Come gasarsi senza dover infilarsi una supposta d’idrolitina

Ciao mondo!! Oggi ho imparato che ….

Apprendo proprio oggi queste notizie: L’utilizzo la caraffa filtrante, perché l’acqua minerale è uno spreco per la tasca e per l’ambiente, è fuorilegge. Che queste ondate di caldo con nomi mitologici sono colpa degli immigrati che nelle loro terre hanno accumulato troppo caldo e quindi cozzano contro l’anticlone delle Azzorre lo insultano e lo spaventano. Ci sono dei favolosi addii al nubilato e al celibato che finiscono in tragedia davanti ad un prete o ad un funzionario comunale. Che mancano solo 100 giorni alle prime nevicate a bassa quota. Che oggi finisce il Ramadam (Eid Moubarak è un augurio e non un cugino di Ruby) e che la lettera “H” è stata bandita/bannata dai social network italiani tranne che nelle locuzioni ah!, eh!, oh!, ahi!, ehi!, ohi!, mah!, ahimè!, ohimè!, ecc.. La Vaniglia del Madagascar costa troppo perché viene raccolta direttamente dai Lemuri. Una strage condominiale non va in onda se si salva la nonna, l’animale domestico e la vicina. Con un demone favoloso qualsiasi inferno è piacevolissimo.